STHLM TAPAS Vasastan: tra tapas, cava e chiacchiere

STHLM tapas

Chi ha detto che le tapas sono solo e soltanto un concetto tipicamente spagnolo? Chi ha detto che non si può applicare lo stesso concetto ad una cucina il più internazionale possibile? Di certo non Patrick Nendrén, fondatore del ristorante STHLM TAPAS Vasastan.

Non importa, mi spiega Patrick, quale sia la provenienza originaria di una ricetta. Tutto può diventare tapas: dalle quesadillas messicane, ai falafel; dai pimientos de Padrón all’halloumi grigliato; dai tacos di salmone allo svedesissimo västerbottenpaj. Il tutto, però, per avere successo, deve unire tradizione ed innovazione, vecchi sapori con la modernità delle cucine più ricercate, accontentare i palati tradizionalisti ma anche e soprattutto quelli più curiosi.

Come? Combinando tre fattori: utilizzando ingredienti selezionatissimi (svedesi, spagnoli ed ovviamente italiani); affidandosi all’abilità e alla passione di quattro chef provenienti da varie parti del mondo; non dimenticando la funzione “sociale” delle tapas: non solo delle piccole pietanze ma anche denominatore comune di una bella serata di coppia o tra amici. Non male come idea, vero?

Sthlm TapasCome non male è stata la mia personale scelta di tapas che ho avuto modo di degustare, accompagnata da un ottimo tempranillo, nell’accogliente ristorante in Torsgatan 55 a Stoccolma. Non essendo un grande mangiatore di carne, mi sono gettato sulla vasta offerta di tapas vegetariane presenti nel menù: ottima la combinazione dolce-salato del toast con formaggio di capra gratinato, miele e noci; saporitissimi i carciofi (italiani!) al pesto di peperoni; divino il guacamole che accompagnava le quesadillas messicane. Che dire poi del filetto di tonno (unica portata non vegetariana) al cajun, con salsa al lime, coriandolo e soia? Fresco, delicato e dal gusto intenso. E certo, non poteva infine mancare la quiche al formaggio del Västerbotten: una torta salata tipica dell’omonima regione svedese, di cui io sono particolarmente goloso, che solitamente si accompagna ai kräftor.

STHLM TAPAS Vasastan è l’ideale per una cena alternativa, o solo per brindare con un bicchiere di Cava catalano. E non preoccupatevi se il vostro tavolo verrà riempito all’inverosimile di tapas e calici di vino: è tutto normale!

Per maggiori informazioni potete visitare il sito web e consultare i vari menù disponibili, compreso quello dedicato al ricco brunch in programma ogni sabato dalle 12 alle 16.

Previous post

Next post